autumn blues

Il disturbo affettivo stagionale (SAD) è un tipo di depressione correlato ai cambiamenti delle stagioni: il SAD inizia e finisce nello stesso periodo, ogni anno.

Nella maggior parte delle persone affette da SAD, i sintomi iniziano in autunno e continuano nei mesi invernali: si perdono energie e ci si sente destabilizzati. Meno frequente è il SAD primaverile-estivo.

E’ importante non sotttovalutare questo disturbo come “malinconia autunnale” o uno sbalzo di umore da affrontare da soli; è bene, quindi, adottare misure per mantenere l’umore e le motivazioni costanti in tutto l’arco dell’anno. Il trattamento può includere terapia della luce (fototerapia), farmaci e psicoterapia.

Quando

Nella maggior parte dei casi, i sintomi del disturbo affettivo stagionale compaiono durante il tardo autunno o all’inizio dell’inverno e scompaiono durante i giorni più soleggiati della primavera e dell’estate. Meno comunemente, le persone con il pattern opposto hanno sintomi che iniziano in primavera o in estate. In entrambi i casi, i sintomi possono iniziare lievi e diventare più gravi con il progredire della stagione.

I sintomi

Sentirsi depresso per la maggior parte della giornata, quasi tutti i giorni
Perdere interesse per le attività preferite
Avere poca energia
Problemi con il sonno
Sperimentare cambiamenti nell’appetito o nel peso
Sensazione di lentezza o agitazione
Avere difficoltà a concentrarsi
Sentirsi senza speranza, inutile o colpevole
Avere frequenti pensieri di morte o suicidio

Autunno e inverno

Dormire troppo
Cambia l’appetito, soprattutto una voglia di cibi ricchi di carboidrati
Aumento di peso
Stanchezza o bassa energia

Primavera ed estate

Disturbi del sonno (insonnia)
Scarso appetito
Perdita di peso
Agitazione o ansia

Persone bipolari

In alcune persone con disturbo bipolare, la primavera e l’estate possono causare sintomi di mania o una forma meno intensa di mania (ipomania) e l’autunno e l’inverno possono essere un periodo di depressione.

Quando vedere un dottore

È normale che ci siano giorni in cui ci si sente giù, ma se questo sentire è quotidiano tanto da diventare invalidante è bene consultare un medico, soprattutto in presenza di disturbi del sonno e/o dell’appetito, di aumento del consumo di alcol, di maggior frequenza di pensieri particolarmente cupi.

Cause

La causa specifica del disturbo affettivo stagionale rimane sconosciuta. Alcuni fattori che possono entrare in gioco includono:

Il tuo orologio biologico (ritmo circadiano)

Il ridotto livello di luce solare in autunno e in inverno può causare SAD con inizio invernale. La diminuzione della luce solare può disturbare l’orologio interno del corpo e portare alla depressione.

Livelli di serotonina

Un calo della serotonina, una sostanza chimica del cervello (neurotrasmettitore) che influisce sull’umore, potrebbe svolgere un ruolo nel SAD. La luce solare ridotta può causare un calo della serotonina che può innescare la depressione.

Livelli di melatonina

Il cambio di stagione può disturbare l’equilibrio del livello di melatonina nel corpo, che gioca un ruolo nel sonno e nell’umore.

Fattori di rischio

Il disturbo affettivo stagionale viene diagnosticato più spesso nelle donne che negli uomini. E il SAD si verifica più frequentemente negli adulti più giovani che negli anziani.

I fattori che possono aumentare il rischio di disturbi affettivi stagionali includono:

Storia famigliare

Le persone con SAD possono avere maggiori probabilità di avere parenti di sangue con SAD o un’altra forma di depressione.

Essere depressi o soffrire di un disturbo bipolare.

I sintomi della depressione possono peggiorare stagionalmente se si dispone di una di queste condizioni.

Vivere lontano dall’equatore

Il SAD sembra essere più comune tra le persone che vivono a nord oa sud dell’equatore. Ciò può essere dovuto alla diminuzione della luce solare durante l’inverno e ai giorni più lunghi durante i mesi estivi.

Complicazioni

Come con altri tipi di depressione, il SAD può peggiorare e portare a problemi se non viene trattato. Questi possono includere:

Ritiro sociale
Problemi di scuola o di lavoro
Abuso di sostanze
Altri disturbi di salute mentale come ansia o disturbi alimentari
Pensieri o comportamenti suicidari

Il trattamento può aiutare a prevenire le complicazioni, soprattutto se il SAD viene diagnosticato e trattato prima che i sintomi peggiorino.

(Ph Petina on the homesteac su Instagram)

Leggi altri articoli di SALUTE E BENESSERE

Segui Tinatoday su FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM

SOSTIENI TINATODAY



Tinatoday è un progetto nato dall'idea di un gruppo di giornaliste: creare un giornale scritto da donne per le donne, uno sguardo femminile sul mondo in cui viviamo, troppo spesso raccontato da voci maschili e/o male oriented. Tinatoday parla di fatti di cronaca, politica, economia, anche con approfondimenti, video, interviste ed inchieste. Per continuare a fare questo lavoro abbiamo bisogno del vostro sostegno, anche piccolo.

Per aiutarci a far crescere Tinatoday clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TinaToday supplemento quotidiano a LineaNews - Agenzia di stampa fondata da Francesco Brasco nel 1994 - reg. Trib. Vicenza n. 1067 del 18/11/2003
- dir. resp. Francesco Brasco - Direzione e redazione: Piazza delle Biade, 5 - 36100 Vicenza