Ospedale Vasto

Focolaio all’ospedale di Vasto, in provincia di Chieti, a causa di un tampone rapido con esito negativo, poi rivelatosi sbagliato, effettuato su un’anziana ricoverata in Ortopedia.

Il doppio tampone

Come riferiscono le agenzie, la donna, ospite in una Rsa, era stata condotta in ospedale a seguito di una caduta, ricoverata in Ortopedia e sottoposta a intervento chirurgico il giorno successivo. Il test di controllo tradizionale, eseguito di prassi, ha contraddetto il precedente e rivelato la positivita’ al Coronavirus della signora, facendo scattare tutte le misure del caso: stop temporaneo ai ricoveri, reparto isolato e tamponi ripetuti a distanza di 48 ore a degenti e personale, il cui esito e’ stato comunicato questa mattina.

Leggi altri articoli sul  Covid

Positivi

Sono risultati positivi 7 pazienti e 5 operatori, per i quali il Dipartimento Prevenzione ha gia’ avviato il tracciamento dei contatti stretti da mettere in sorveglianza. Alla luce di quanto emerso, il direttore sanitario della Asl Lanciano Vasto Chieti, Angelo Muraglia, ha disposto il trasferimento dei degenti gia’ sottoposti a intervento chirurgico presso l’unita’ operativa di Malattie Infettive dello stesso ospedale; per gli altri in attesa di essere operati le prestazioni saranno comunque garantite in loco, salvo l’eventuale successivo trasferimento in Malattie Infettive qualora ce ne fosse necessita’.

Contromisure

In considerazione del numero di ricoverati in Ortopedia, delle patologie e delle condizioni cliniche, si prevede di trasferire o dimettere i malati entro il fine settimana, cosi’ da procedere alla sanificazione degli ambienti e riaprire il reparto all’inizio della prossima settimana. Resta temporaneamente sospesa l’attivita’ dell’Ortopedia, pertanto per le urgenze si fara’ riferimento agli ospedali di Lanciano e Chieti.

Segui Tinatoday su FACEBOOKTWITTER e INSTAGRAM

 

SOSTIENI TINATODAY



Tinatoday è un progetto nato dall'idea di un gruppo di giornaliste: creare un giornale scritto da donne per le donne, uno sguardo femminile sul mondo in cui viviamo, troppo spesso raccontato da voci maschili e/o male oriented. Tinatoday parla di fatti di cronaca, politica, economia, anche con approfondimenti, video, interviste ed inchieste. Per continuare a fare questo lavoro abbiamo bisogno del vostro sostegno, anche piccolo.

Per aiutarci a far crescere Tinatoday clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TinaToday supplemento quotidiano a LineaNews - Agenzia di stampa fondata da Francesco Brasco nel 1994 - reg. Trib. Vicenza n. 1067 del 18/11/2003
- dir. resp. Francesco Brasco - Direzione e redazione: Piazza delle Biade, 5 - 36100 Vicenza